Sulla tomba di Diofanto

Diofanto di Alessandria fu un grande matematico vissuto verso il 250 d.C. Nonostante le sue opere siano ben conosciute grazie ai suoi scritti, non si sa pressochè niente della sua vita. L’unico particolare della vita di Diofanto che è arrivato fino a noi è quello che si dice sia stato scolpito sulla sua tomba sotto forma di enigma:

” Dio gli consentì di essere ragazzo per la sesta parte della sua sua vita e , con l’aggiunta di una dodicesima parte, gli rivestì le guance di peluria. Dopo un’altra settima parte della sua vita il Dio accese per lui le fiaccole nuziali e cinque anni dopo il matrimonio gli accordò un figlio. Ahimé! povero figlio nato troppo tardi; dopo aver raggiunto la metà dell’intera vita di suo padre , il gelido Fato se lo prese. Dopo essersi consolato con la scienza dei numeri per altri quattro anni, egli concluse la sua vita.”

Quanto visse Diofanto? Molto? poco? A voi la parola!

Pubblicato su gioco. 12 Comments »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: