Diciamo le cose come stanno…

… siamo stanchi. Noi prof per primi. Sommersi dai fogli, dai compiti, da schede e contro schede, preoccupati di recuperi, sospensioni del giudizio, criteri oggettivi che oggettivi non possono essere, terze prove, griglie, allegati, aree di progetto…siamo qui, sospesi, in attesa che tutto finisca per tirare il fiato.

Anche questo blog è sospeso, in apnea… ma sopravvive. E riprenderà con maggior energia il prossimo anno. Con nuovi compiti, nuove idee, nuovi giochi. Con nuove possibilità di incontro e di collaborazione. Perché insegnare ci diverte, ci diverte  metterci in gioco, entrare in contatto. E se i ragazzi non vengono… non importa, verranno i docenti. Profepa e profema non demorderanno. Ci scommetto. In barba ai progetti 🙂

Una Risposta to “Diciamo le cose come stanno…”

  1. profema Says:

    … ma non volevo mica dire che siamo in ferie! Forza… ancora il caldo non ci ha sopraffatto…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: